Nick Mason la semplicità è un'arte

Paolo Sburlati 05 ago 2017
Questa intervista a Nick Mason è del 1990. Allora la periodicità di Drum Club non era organizzata con precisione e così, per non perdere l'allora attualità, era stata dirottata su Guitar Club (numero di lug/ago 1990). Eccola dunque qui, nel posto giusto, per tutti voi abbonati!

Nick Mason è un uomo molto dedito alla musica, alla cinematografia, alla preparazione dei più grandi spettacoli musicali che il mondo abbia mai conosciuto. E' molto onesto nel parlare, tranquillissimo (tipico gentleman inglese!). Risponde compitamente e con frasi che lasciano intravedere una forte carica carismatica che non sopraffà l'interlocutore.
Nick è un artista non per quello che ha fatto con i Pink Floyd, ma per quello che è: un Paperon de' Paperoni che si sente responsabile del ruolo che ricopre in una delle più grandi Band Internazionali.
E si rammarica di non poter dare di più, percussivamente parlando. A me ha dato moltissimo:un pomeriggio passato dietro il palco mostruosamente enorme dei Pink a parlare e farmi partecipe del successo che lui gode da molti anni, un successo che è facilmente spiegabile con una sola parola: semplicità. La semplicità nel suonare, nell'esprimere le proprie idee, nel parlare, la semplicità nel regalare con concerto ai ...
l'articolo continua  

info intervista

Pink Floyd
Nick Mason
anno 1990

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154